sigma audio concepts



All'origine del suono

La nostra storia ha un vissuto comune a tanti audiofili, nasce dal desiderio di avvicinarci all’evento primario. ( Silvano Grando - founder )

Dal piacere di "sentire" la musica nasce l'esigenza di un ascolto migliore, una indissolubilmente legata all'altra. Nell'avvicendarsi di apparecchiature, dischi, ascolti, c'è un evento che stravolge ogni nostro modo di intendere e percepire la riproduzione musicale: l'incontro con l'ingegnere Lorenzo Russo della Moss. Da questo incontro nascono discussioni, spiegazioni, confronti ed illuminazioni come dall'articolo apparso su Fedeltà del Suono a firma del sopraccitato L.R. dal titolo "Sua Maestà il Suono”. Da qui il passo è stato "breve" e la necessità di comporre un sistema di riproduzione musicale dettato dai concetti Evento Spazio tempo e Limite Teorico, totale e "assordante". Inizia il lavoro di ricerca dei materiali e delle tecniche per applicare questi concetti a tutte le parti che compongono il nostro sistema di riproduzione musicale: circuitazioni, strutture (contenitori e supporti) e componentistica. Coadiuvati da un team di esperti nei vari settori, prendono vita i diffusori Labor Limae, presentati al Milano Hi-End edizione 2001, in seguito i cavi Cableless presentati al Top Audio in saletta Norma e le elettroniche Rise composte da preamplificatore, amplificatori, giracd e convertitore.